• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Francoforte, bimbo di 8 anni spinto sotto un treno da uno sconosciuto: killer arrestato

Lazio > Frosinone

FRANCOFORTE, 29 LUGLIO – Follia nella stazione centrale di Francoforte. Intorno alle 10 di oggi, un uomo ha spinto una madre e il suo bambino di 8 anni sotto un treno in transito. Il piccolo è morto, mentre la donna è riuscita ad evitare l’impatto e a mettersi in salvo. L’autore del gesto, un 40enne nordafricano, è stato arrestato dalla Polizia. 

Madre e figlio erano seduti su una banchina del binario 7 quando lo sconosciuto si è avvicinato e ha afferrato entrambi, scaraventandoli sotto ai binari mentre passava un convoglio ad alta velocità. Il minore è rimasto schiacciato. Sotto shock la madre, tuttora ricoverata in ospedale. 

L’aggressore ha tentato la fuga ma alcuni passanti sono riusciti a bloccarlo. Il tempestivo arrivo della Polizia ha posto fine alla vicenda, arrestando l’uomo. L’accusa a suo carico è omicidio. In queste ore, le autorità provano ad individuare le ragioni del folle delitto. Nessun legame pregresso tra l’offender e le vittime, potrebbe infatti averle scelte a caso per portare a termine il suo piano omicidiario. Al momento sembra esclusa la matrice terroristica, ma non è detto che nel corso delle indagini la tesi non possa essere suffragata. 

Paralizzato il traffico ferroviario della stazione centrale per circa quattro ore per consentire alle forze dell’ordine di svolgere i rilievi. 

Luigi Cacciatori