Carpi, moglie e marito trovati morti in una stanza d'albergo: ipotesi doppio suicidio

1428
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
CARPI (MODENA), 29 AGOSTO – Un uomo di 74 anni e la moglie di 67 sono stati trovati senza vita in ...

CARPI (MODENA), 29 AGOSTO – Un uomo di 74 anni e la moglie di 67 sono stati trovati senza vita in una stanza di albergo a Carpi. Al momento, l’ipotesi più accreditata è che si tratti di un duplice suicidio. 

È accaduto nel primo pomeriggio di oggi. Gli anziani erano affetti da gravi patologie e sembrerebbe che accanto ai loro cadaveri siano state trovate confezioni vuote di sonniferi e insulina, i farmaci presumibilmente impiegati per togliersi la vita. 

Si tratterebbe, dunque, di un gesto volontario ma la tesi non è stata ancora suffragata dagli organi preposti. Non sarebbe da escludere che possa trattarsi anche di un caso di omicidio-suicidio. Sono tuttora in corso i dovuti accertamenti da parte dei Carabinieri, che stanno effettuando i rilievi nella stanza in cui sono stati rinvenuti i corpi della coppia. 

I coniugi erano residenti a Carpi e soggiornavano in albergo da ieri. Ad avvertire le autorità sono stati il proprietario e il direttore della struttura ricettiva. La stanza nella quale soggiornavano risultava chiusa dall’interno e gli anziani non rispondevano da svariate ore, nonostante il personale avesse bussato più volte alla loro porta. 

Luigi Cacciatori 

InfoOggi.it Il diritto di sapere