• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Notte d'Arte a Napoli, boom di presenze e musei aperti tutta la notte

Campania

 NAPOLI, 16 DICEMBRE 2012-Si è conclusa stanotte in modo molto positiva, la prima Notte Bianca del Centro Storico di Napoli, in cui l'arte e lo shopping sono stati i protagonisti assoluti. L'iniziativa promossa dal Comune di Napoli e dalla Camera di Commercio, ha coinvolto molti esercizi commerciali da via Toledo fino ai Decumani, passando per il corso Umberto, in cui la folla ha preso d'assalto i negozi aperti fino a tarda notte, ma con pochi acquisti. Tutta la notte il centro storico è stato invaso da una folla di curiosi, che per le strade strette hanno assistito ai tanti concerti di artisti di strada ed esibizioni live.[MORE]

Anche la cultura ha avuto un ruolo importante, infatti tantissimi musei e gallerie d'arte sono rimasti aperti fino all'alba ed alcuni per l'evento prevedevano l'ingresso gratuito. Nella centrale via Toledo è stata presentata la scultura equestre "Il Cavaliere di Toledo" nei pressi della recente stazione della metropolitana, proclamata stazione dell'arte piu' bella d'Europa. In realtà però ci sono stati alcuni disagi per raggiungere l'area pedonale del centro, perchè le stazioni della metropolitana e della cumana hanno interrotto il servizio già dalle 22 di ieri sera, e molte persone non hanno potuto usufruire di un servizio pubblico che doveva essere almeno garantito fino a mezzanotte. Nonostante questo, boom di presenze nelle vie dei Pastori, a San Gregorio Armeno, e nelle piazze principali della città.

Nicoletta de Vita