Pistoia, marito ubriaco ferisce la moglie con cocci di bottiglia: arrestato

362
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
PISTOIA, 3 GENNAIO – Una donna di 36 anni è stata picchiata dal marito sessantunenne, ...

PISTOIA, 3 GENNAIO – Una donna di 36 anni è stata  picchiata dal marito sessantunenne, che l’ha ferita ad un braccio con i cocci di una bottiglia. L’episodio è avvenuto questa mattina, all’alba, in un’abitazione nel centro storico di Pistoia. L’uomo, secondo quanto dichiarato dalla vittima, l’avrebbe anche minacciata di morte. 

Tra moglie e marito sarebbe scoppiato un acceso diverbio, culminato poi in una violenta aggressione. L’uomo, in uno stato di alterazione dovuta all’assunzione di alcol, avrebbe prima indirizzato la sua rabbia sui mobili ed altri suppellettili di casa e poi ha colpito la coniuge, ferendola ad un braccio. 

È stata la vittima a chiedere l’intervento dei Carabinieri, che giunti sul luogo dei fatti hanno arrestato l’aggressore con le accuse di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali, in attesa del processo per direttissima che avrà luogo nella giornata di domani. 

Una prognosi di 10 giorni, invece, per la trentaseienne medicata presso il pronto soccorso della città. Le sue ferite, fortunatamente, non sarebbero gravi. 

Luigi Cacciatori 

Fonte immagine: cityjournal.it

InfoOggi.it Il diritto di sapere