Un Conan magistrale tra i ghiacci con Robin Recht

389
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
Roma, 18 aprile 2019 - Potente e prepotente! Questo è "Conan il Cimmero", magistralmente raccontato...

Roma, 18 aprile 2019 - Potente e prepotente! Questo è "Conan il Cimmero", magistralmente raccontato e illustrato da Robin Recht, nel quarto volume che Star Comics propone per la stupefacente serie Dargaud tradotta e resa finalmente disponibile per il pubblico italiano dall’editore umbro.  

“La figlia del gigante dei ghiacci”, in questa insuperabile versione, rappresenta di fatto un’esperienza artistica di grande spessore onirico, tanto da riuscire proprio a far sognare il lettore, grazie a disegni così travolgenti, da farlo sentire direttamente al fianco del barbaro più famoso del comicdom. 

Questo racconto, pur se tra i più brevi della mitologia howardiana, propone una novella di rara bellezza fondata provocatoriamente, per quella che fu l’America degli anni ’30, sulla brama sessuale che il giovane barbaro dimostra di provare per la figlia di Ymir, il gigante dei ghiacci. 

La sensualissima dea, provocante e selvaggia, appare in questa possente graphic novel in tutta la sua bellezza che agli occhi di Conan la rende irresistibile e per nulla infida, come invece la sua natura dimostrerà di essere. Il nostro eroe, dopo una furiosa battaglia contro i Vanir, viene abbattuto con un forte colpo alla testa che lo priva dei sensi, facendolo crollare nella neve. 

Svegliatosi dal torpore,  trova di fronte a sé questa ragazza sensuale, sorridente e seminuda e, spinto da un istinto sessuale animalesco che gli fa ribollire il sangue, inizia a seguirla finendo nella sua trappola.

 Scoprirà dopo, tra compagni d’arme che lo ritroveranno svenuto, che la ragazza incontrata era Atali, la figlia del dio gigante dei ghiacci che vaga sui campi di battaglia per carpire le anime dei moribondi. 

Fumetto di grande effetto nella piena tradizione di Robert E. Howard.

Maurizio LOZZI

 

InfoOggi.it Il diritto di sapere