Continua il razzismo di Radio Padania

41
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
Caso Sarah Scazzi: “Nel meridione hanno una predisposizione genetica per simili crimini" Un...

Caso Sarah Scazzi: “Nel meridione hanno una predisposizione genetica per simili crimini"

Un’altra pagina nera per l’Italia, un’ennesima ondata razzista che ha come trampolino di lancio la solita Radio Padania.
Il Blog di Daniele Sensi  (vedi la fotogallery) segnala i commenti di alcuni militanti leghisti che vedono nelle cause dell’omicidio di Sarah Scazzi, la 15enne uccisa ad Avetrana, le “predisposizione genetica” per compiere simili crimini.

Infatti l’utente Iperboreo75 scrive: “un livello di ignoranza, di cultura sociale così sottosviluppato, di mentalità così cattiva porta a questi eventi”; oppure Maxx Ebn scrive: “condivido in pieno quello scritto da Iperboreo75 per la predisposizione genetica degli abitanti di certe regioni d’Italia”.
Infine Pittix afferma: “a Sud ci sono più crimini passionali e i delitti avvengono in famiglia, noi del Nord invece siamo più miti, gentili e malinconici”.

E’ dunque la pura esaltazione della razza! Anche se c’è da precisare che negli ultimi vent’anni i più efferati delitti sono avvenuti in località decisamente lontane dalle regioni del Sud: ad esempio Erba, Cogne e Novi Ligure, per citarne alcune.
Ma soprattutto ancora una volta non c’è nessun moderatore della radio che “richiami all’ordine” i militanti o che almeno crei un contraddittorio. Fa male leggere queste cose, il Metternich due secoli fa affermava che non esistevano gli italiani e che l’Italia era solamente una mera espressione geografica.

Ancora oggi è purtroppo così!

Galleria fotografica estrapolata dal Blog di Daniele Sensi
 

InfoOggi.it Il diritto di sapere