Fiera del Levante , vìa C. Lacirignola , eletto Presidente GIANFRANCO VIESTI

Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
BARI, 17 Febbraio - Un mezzogiorno di fuoco questa mattina, nel complesso fieristico monu...

BARI, 17 Febbraio  - Un mezzogiorno di fuoco questa mattina, nel complesso fieristico monumentale della città pugliese da anni (sin dal 1930) Campionaria internazionale e fulcro dell’economia del meridione. Cosimo Lacirignola ha passato il suo scettro di Presidente della Fiera del Levante  a Gianfranco Viesti, conosciutissimo scrittore del libro “Abolire il Mezzogiorno”, (Editore Laterza) ed economista rigoroso impegnato nella lotta contro il federalismo voluto dai fazzoletti verdi. Assente il Presidente della Provincia Francesco Schittulli ma presenti Nichi Vendola, Governatore della Puglia e con lui il Sindaco del Comune di Bari Michele Emiliano e della Camera di Commercio Sandro Ambrosi. Il nuovo assetto della Fiera, visto il cancro dei bilanci che la crisi globale provoca in tutti i settori d’esposizione, vedrà un nuovo rilancio puntato alla privatizzazione: questo è il fulcro d’azione scelto dal nuovo Presidente che assieme a Leonardo Volpicella ( nuovo segretario generale, al posto dell’ex responsabile Riccardo Rolli) cercherà di convincere la giunta regionale ad avviare nuovi punti per una legge regionale che dia spazio alla mano privata per sperare in un nuovo vortice di ripresa delle entrate. Storce il muso Schittulli, da lontano dissidente sulla scelta del “premier fieristico” Viesti. Non importa. La nuova partita del Meridione ricomincia da qui.

 

*Anna Ingravallo

 

in foto, l'attuale presidnete della Fiera suddetta, G. Viesti (da foto archivio  Rai Tre)

InfoOggi.it Il diritto di sapere